Gare amichevoli: obbligatoria l'autorizzazione del Comitato Regionale

Gare amichevoli: obbligatoria l'autorizzazione del Comitato Regionale

Le Società dipendenti dal Comitato Regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti che intendono disputare gare amichevoli devono richiedere la prescritta autorizzazione al Comitato Regionale, che provvederà a disporre la designazione dell'Arbitro, ed eventualmente dei Guardalinee Ufficiali, tramite il Comitato Regionale Arbitri. L'autorizzazione alla disputa delle gare amichevoli dovrà essere richiesta dalle società, per iscritto e con relativa tassa, almeno cinque giorni prima della data di effettuazione della gara stessa. Tanto per consentire al CRA la designazione dell’Arbitro, con la necessaria tempestività.

Si riporta, qui di seguito, l'importo delle tasse da versare per le gare amichevoli della stagione sportiva 2019/2020 con:

  • Società Lega Professionisti (Serie A e B) € 150,00
  • Società di Lega Pro € 100,00
  • Società Interregionale - Eccellenza € 55,00
  • Società Dilettanti di Promozione € 40,00
  • Società Dilettanti di Prima Categoria € 30,00
  • Società Dilettanti di Seconda Categoria € 20,00
  • Società Dilettanti di Terza Categoria € 15,00

Nel caso siano impegnate Società di categorie diverse, la tassa gara amichevole da corrispondere è quella della categoria superiore. Le Società di Terza Categoria potranno chiedere L'autorizzazione per la disputa delle gare amichevoli direttamente alle Delegazioni Provinciali di appartenenza, nel rispetto del suddetto termine (5 giorni prima). Le relative spese arbitrali sono a carico della Società richiedente.

Si raccomandano vivamente le Società di chiedere preventivamente a questo Comitato Regionale o alla Delegazione Provinciale interessata la relativa autorizzazione, pena il deferimento agli Organi disciplinari competenti.